Protesi

Realizzazione protesi per ristabilire la mobilità e mantenere l’indipendenza.

In Ortopedia le protesi sono componenti atte a sostituire in parte o completamente un segmento scheletrico del corpo umano (es: un arto, una falange) per cause acquisite come un evento traumatico o per cause congenite, restituendo immagine corporea e funzionalità;

Le protesi di arto inferiore hanno come scopo fondamentale quello di permettere ad un soggetto amputato la deambulazione.

Le protesi di arto superiore devono rispondere soprattutto a complessi meccanismi funzionali (oltre che estetici), per questo hanno integrato, sempre più, sistemi di provenienza elettronica, per svolgere, quanto più possibile, operazioni e motricità vicine a quelli di un arto naturale.